Diari Personali

Ogni personaggio del gioco può scrivere il proprio diario, puoi leggerlo e conoscere la sua crescita, ma ricordati che ON GAME non puoi sapere cosa ha scritto!

ANNOTAZIONI E PENSIERI DI LAYLA GIò MARTINSBERG

Link Immagine

Sono passati molti giorni dal mio imbarco e <fa subito una pausa con un sospiro> in questi giorni sono accadute molte cose. <la voce si fa più sensibile e bassa e la stessa registrazione annoterà il cambiamento mentre vaga per la saletta comune dell´alloggio condiviso> Non sopporto questi lettini a castello! <abbozza una smorfia grattandosi la testa in cerca di un po´ di intimità perdendosi nel discorso> Come dicevo... Pochi giorni fa siamo partiti per Denobula per una missione, una richiesta di soccorso dalla base Protius, e, a causa di ciò, la Genesis è stata incaricata delle indagini sull´accaduto. <si siede sul letto; Letto 3 in basso, continua il suo dire> Dopo l´arrivo ci siamo preparati allo sbarco, e ci è stato raccomandato di agire con la massima prudenza e di prepararsi a qualsiasi evenienza. <il viso si incupisce> Confesso di aver avuto un po´ di timore, anche perché è stato il mio primo sbarco in assoluto, e ammetto che le esercitazioni che ci fanno fare in accademia sono ben altra cosa. Le emozioni che si provano quando ti trovi in questa situazione e la realtà che devi affrontare non sono le stesse e ci sono pericoli per i civili e lo stesso equipaggio. <Si ferma e fa una lunghissima pausa... Il registratore non viene messo in stand- by, poi dopo qualche minuto la voce torna a registrare> Sono nella sicurezza! Sono consapevole di non essere esperta e ho alcune lacune prevedibili. Non si tratta d´insicurezza, anzi, sono determinata a diventare qualcuno e proteggere gli altri. <affiora un altro pensiero positivo> Grazie anche al Tenente Nivaa e ai suoi consigli potrò di certo imparare molto; e intendo starle vicina cercando d´impegnarmi al meglio per non deluderla. <pausa> Non voglio deludere nessuno e mi riferisco anche alle altre persone, ufficiali e non, che mi sono accanto, <abbozza un sorriso> come Akebe, <pronuncia sottovoce e continua> che mi permetteranno di crescere. Sono qui anche per questo. Grazie papà: <pensa> la tua bambina sta crescendo e non ti deluderò <scuote il capo>, e grazie anche a te mamma. <pensandola un istante> Perché annotare tutto questo? <breve pausa> Perché noi esseri umani abbiamo bisogno di ricordare e di sfogare i nostri pensieri esprimendo nella vita le emozioni che racchiudono i pensieri.  <sorride a se stessa e con questa dolce espressione sul viso si sdraia un attimo sul letto stropicciando le lenzuola con il peso> Siamo fatti così noi. Io sono così. <dice rivolta più a se stessa che al microfono del registratore poi aggiunge> Lo sbarco tutto sommato si è concluso bene, almeno il primo. <rattristata> C´è ancora gente bloccata e in quarantena <un po´ sofferente> ma... <non conclude il suo dire> Voglio che questo mio pensiero sia racchiuso solo nella mia mente: temo il peggio. <riporta il busto di lato e socchiude gli occhi; in quel momento c´è molto silenzio ed è anche terminato da poche ore l´allarme giallo. Sembra che Layla si stia addormentando. Il registratore cade a terra poco dopo e nel battere sul pavimento si spegne in automatico>

Link Immagine

Layla Giò Martinsberg

Layla Giò Martinsberg

Data di nascita: 1 Marzo, 2238
Origine: Sol III, Austria
Assegnazione: USS Genesis
Incarico: